Home News Comunità Islamica Italiana Le associazioni del dono incontrano la Comunità Islamica

Le associazioni del dono incontrano la Comunità Islamica

161
0
SHARE

Le Associazioni del dono, AVIS, ADMO e AIDO, incontrano la Comunità Islamica per parlare di donazione di sangue, plasma, midollo osseo e organi.

Da tempo le tre associazioni sono impegnate a promuovere una cultura solidale. Per fare ciò è sufficiente unirsi, al di là di qualsiasi sigla, per dar vita insieme a dei momenti di incontro. L’attenzione verso la multiculturalità e l’accoglienza è particolarmente sentita.

I principi di una donazione anonima e gratuita vengono riaffermati attraverso il dialogo con comunità culturali e religiose differenti.

Anche la Comunità Islamica è impegnata, da anni, nella promozione della solidarietà e di attività socialmente utili: “La nostra fede ci impone di essere concretamente attivi nel contribuire al bene comune”, dice il presidente della Comunità Sig. Kaiku, “è chiaro l’invito del Corano ai musulmani a salvare le vite umane senza chiedere della propria fede o della propria provenienza.”

In quest’ottica, la Comunità Islamica piacentina continua la collaborazione con gli attori più importanti del panorama sociale locale ed, in specifico, con le associazioni “Donatori di Vita”.

  • Stefano Cresci – Presidente AIDO Regionale Emilia-Romagna
  • Laura Bocciarelli – Vice Presidente Avis Regionale Emilia-Romagna
  • Leonardo Fascia – Presidente Avis Provinciale Piacenza
  • Mauro Malaspina – Responsabile ADMO Piacenza e Consigliere ADMO Emilia-Romagna
  • Vittorio Fusco – Consigliere ADMO Emilia-Romagna
  • Roberto Mares – Presidente Provinciale AIDO
  • Davide Carini – Responsabile Unità di Raccolta Avis Provinciale Piacenza
  • Yaseen Ben Thabit – Imam della Comunità Islamica di Piacenza
  • Yassine Baradai – Direttore della Comunità Islamica di Piacenza

E alcuni testimonial che racconteranno la loro esperienza di donatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here