Home News Comunità Piacentina ‘Umra: La Comunità Islamica di Piacenza in pellegrinaggio alla Mecca

‘Umra: La Comunità Islamica di Piacenza in pellegrinaggio alla Mecca

1367
0
SHARE
'Umra pellegrinaggio Mecca
'Umra pellegrinaggio Mecca

Il 3 maggio scorso, famiglie, giovani e meno giovani sono tornati carichi di fede dal sacro viaggio alla Mecca dove hanno compiuto il “piccolo pellegrinaggio” de il ‘Umra, così denominato per distinguerlo dal pellegrinaggio canonico dell’Hajj, quinto pilastro dell’Islam (Arkan al-Islam). Oltre una cinquantina di fedeli sono partiti il 25 aprile dal Centro Islamico alla volta di Malpensa per imbarcarsi su di un volo diretto in Arabia Saudita. Un viaggio di sette giorni molto intenso che ha toccato i principali luoghi sacri dell’Islam. Prima tappa: Medina, la città santa dell’Egira, dove è sepolto il Profeta Mohamed. I fedeli piacentini hanno visitato la sua tomba e il cimitero dove riposano i Primi Compagni del Profeta per poi recarsi sotto il monte di Uhud, luogo dove si scontrarono nel 625 gli eserciti dei primi Musulmani in difesa della città di Medina, dove il Profeta risiedeva, con quello dei meccani che praticavano ancora il paganesimo. Da Medina i cinquanta devoti piacentini si sono diretti alla Mecca, la prima città per importanza del mondo musulmano. Una volta giunti a Mikat (il luogo dove inizia la preparazione) hanno compiuto i riti de il ‘Umra a cominciare dal porto delle stoffe tradizionali del pellegrinaggio, l’Ihram, fino al Tawaf intorno alla Kaaba e alla camminata fra le colline di Safa e Marwa, oggi incluse nel Masjid al-Haram. I riti de il ‘Umra si sono conclusi con il canonico taglio di capelli che suggela la fine del pellegrinaggio. Nei giorni restanti i fedeli piacentini hanno visitato alcune importanti località per il mondo musulmano, come la Grotta di Mohamed sul monte Hira dove il Profeta ricevette la Rivelazione. Percorsi fondamentali per rafforzare la propria fede, sulle orme del Profeta Mohamed e dei luoghi più sacri della religione islamica: luoghi dove l’Islam è nato e si è sviluppato.

E’ stato un viaggio di grande impatto emotivo soprattutto per i tanti giovani che hanno aderito al primo pellegrinaggio interamente pianificato dalla Comunità Islamica di Piacenza e provincia. I pellegrini hanno potuto contare sull’ospitalità e sulla guida degli ulema e dei teologi sauditi, molti dei quali erano stati invitati in precedenza dal Centro Islamico piacentino, in occasione delle numerose conferenze islamiche internazionali che la Comunità promuove periodicamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here