Home Comunicati Una notte a sostegno degli orfani siriani al Polisportivo

Una notte a sostegno degli orfani siriani al Polisportivo

466
0
SHARE
orfani siriani,

Sabato 18 aprile dalle 19 il Centro Polisportivo Comunale “E. Franzanti” sarà teatro di una grande iniziativa aperta a tutta la cittadinanza e promossa dalla Comunità Islamica di Piacenza e provincia. “La notte della Misericordia”, una serata per ricordare, attraverso la voce di vari ospiti, il dramma umanitario in corso in Siria, un paese precipitato quattro anni fa in una sanguinosa guerra civile che ha già causato la morte di oltre 150,000 persone tra le quali 52,000 civili e 8000 minori. Ospite della serata di sensibilizzazione e partecipazione, il siriano altoatesino d’adozione Malih Fallah, rappresentante della Onlus “Syrian Children Relief”. Con la sua organizzazione Malih Fallah fornisce assistenza ad alcuni campi profughi sul confine turco-siriano e organizza periodiche spedizioni di aiuti umanitari dall’Italia. La Onlus bolzanina è oggi in prima linea nella cura dei minori siriani: “Syrian Children Relief” ha lanciato infatti una campagna nazionale, che passa sabato per Piacenza, a favore dell’adozione a distanza degli orfani di guerra, bambini che hanno perso uno o entrambi i genitori, la casa e ogni affetto. La serata sarà impreziosita dall’intervento di Ayed al-Qarni, intellettuale saudita di fama internazionale nel mondo musulmano data la sua attività di scrittore, poeta, teologo e attivista. L’incontro si chiuderà con le canzoni di Hicham Karim, artista marocchino contemporaneo molto apprezzato nel mondo islamico. L’appuntamento, esteso a tutta la cittadinanza, è quindi per sabato 18 di aprile dalle 19,00 al Centro Polisportivo Comunale “E. Franzati” in largo anguissiola 1 a Piacenza, per dare un aiuto concreto agli orfani di Siria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here